Un video amatoriale girato in Giappone sta facendo il giro del mondo!! La notizia di estremo interesse è stata subito vagliata dai nostri collaboratori intervistando in diretta persone che risiedono a Tokyo, Yokohama e Kyoto per verificarne l’attendibilità e fondatezza.

 

Stamane giunge conferma che ricercatori del governo cinese affermano di aver trovato efficace il farmaco antinfluenzale AVIGAN nel trattamento dei pazienti affetti da Coronavirus, sviluppato da Fujifilm Toyama Chemical nel 2014, e ne stanno promuovendo il suo utilizzo.

Il direttore, Zhang Xinmin, del Centro Nazionale dello Sviluppo Biotecnologie, ha nominato il farmaco in una conferenza stampa a Pechino. martedì 17 marzo 2020. Lo stesso ha affermato che i test sono stati condotti nelle città di Wuhan e Shenzhen e hanno coinvolto rispettivamente 240 e 80 pazienti.

A coloro che erano risultati positivi al virus è stato somministrato il medicinale e sono diventati negativi dopo solo quattro giorni, mentre sono occorsi in media 11 giorni per quelli in cura senza farmaco.

Ulteriori approfondimenti confermano, attraverso radiografie, miglioramenti nelle condizioni polmonari in circa il 91% dei pazienti a cui è stato somministrato il farmaco. Il numero si attesta al 62% per coloro che non hanno assunto il farmaco.


Il direttore ha affermato che il farmaco è altamente sicuro e il suo effetto è evidente e ne raccomanda formalmente l'uso come mezzo per combattere il virus.

Una società cinese che ha concesso in licenza il farmaco dai suoi sviluppatori giapponesi ha ottenuto l'approvazione del governo il mese scorso per produrre in serie il farmaco.

Peccato che in Italia AIFA e Burioni stiano già ridicolizzando i risultati positivi ottenuti in Giappone e in Cina! Vi terremo aggiornati sulla faccenda.


Fonti:
www.nexusedizioni.it
Diego Antolini
Breaking News – NHK Japan
NIKKEI Asian Review


Nexus New Times nr.142 torna in edicola!