Articoli associati al Tag "ISIS"

Trovati 60 risultati per la ricerca
  1. IL CALIFFATO USA E LE TRAME PER ROVESCIARE PUTIN

    Gli Usa hanno organizzato il caos in Medio Oriente creando il Califfato Islamico, cioè l’ultima versione di Al-Qaeda: un pretesto perfetto per riprendere i bombardamenti. Obiettivo: desta...
  2. CHI COMPONE L’«EMIRATO ISLAMICO»?

    L'Emirato islamico cambia forma con discrezione. I suoi principali ufficiali non sono già più arabi, ma georgiani e cinesi. Il vero bersaglio: Russia e Cina.
  3. LA GUERRA CIVILE ARABA

    Al di là delle strategie degli Stati, i popoli del mondo arabo si dividono ora in due campi che non sono determinati da conflitti di classe, né dalla Resistenza al sionismo, e nemmeno da...
  4. LA CAPITOLAZIONE DI PALMIRA STRAVOLGE L'EQUILIBRIO GEOPOLITICO DEL MEDIO ORIENTE

    La stampa occidentale in questi giorni dedica le sue prime pagine alla Siria, una situazione che non si verificava da due anni. I giornalisti sono preoccupati per l’avanzata dell’Emirato i...
  5. DALLE RUSSIE CON HUMOUR. E UN TOCCO DI COMICITÀ

    Questo è un pezzo estivo che vuol essere leggero e, una volta tanto, disimpegnato: metto le mani avanti. Tanto più che “Russia” e “senso dell’umorismo” sono...
  6. ANCHE LA TURCHIA VA ALLA GUERRA DI RUSSIA

    Nasce la Brigata internazionale musulmana, istituita da Turchia e Ucraina per opporsi al "separatismo russo in Crimea". Mentre il progetto del Turkish Stream viene sospeso a tempo indetermin...
  7. UFFICIALE: L'ISIS COMBATTE ANCHE IN UCRAINA

    Jihadisti dello Stato Islamico (ISIS) combattono in Ucraina affianco dei neo-nazisti di Settore Destro. Per ricambiare l'aiuto dato loro in Cecenia. Ieri, come oggi, contro i Russi.
  8. MAMMA, LI TURCHI.

    Genocidio sì, genocidio no. Nella guerra mediatica tra Ankara e il Vaticano sul genocidio degli Armeni, la prima vittima è la verità storica. Mentre la farsa su uno scontro che no...
  9. CHI DI GUERRA FERISCE....

    Battaglioni militari "privati" e milizie armate si starebbero dirigendo verso Kiev, mentre l'oligarca Kolomoisky prende in ostaggio l'azienda nazionale di estrazione di gas e petroli...
  10. L'ENI SOTTO ATTACCO IN LIBIA?

    Una autobomba esplode nelle vicinanze del quartier generale di una joint venture tra l'ENI e la National Oil Corporation libica. A poche ore dall'annuncio del ritrovamento del più grand...
  11. IL GENERALE PINOCCHIO

    "L'Italia sarebbe un bel posto, in cui trasferirsi definitivamente. Ma anche qui, nonostante non ci sia la guerra, è come se foste sempre in guerra".
  12. HEZBOLLAH COMBATTE L'ISIS E GLI USA LA SANZIONANO

    Il governo degli Stati Uniti d’America ha imposto delle sanzioni a tre capi militari del movimento libanese Hezbollah. Insieme con loro è stato sanzionato anche un uomo d’affari lib...
  13. LA RUSSIA BLOCCA I PIANI STATUNITENSI DI INVASIONE DELLA SIRIA

    Il problema dei profughi siriani maturava lentamente e costantemente fornendo il pretesto ideale per un”intervento umanitario’ degli Stati Uniti nel Paese. Ma la Russia arriva prima e il m...
  14. ANKARA "RICONOSCE" LO STATO ISLAMICO. E MERKEL LA FA ENTRARE NELL'UE.

    È necessario che l'ISIS “possa aprire un consolato ad Istanbul”, per poter rispondere ai tanti jihadisti che entrano in Turchia per prendere parte alla rivoluzione in Siria: a d...
  15. NOTIZIE DAL MEDIO ORIENTE. L'ISIS, GLI USA E... LA RUSSIA. TOM BOSCO A RADIO COOPERATIVA.

    Come molti avranno notato, sembra che le notizie sulla guerra al terrorismo siano sparite dai canali di informazione nazionale. Come per magia l'ISIS è sparita dai mass media, nemmeno un vi...
  16. SIRIA: 800 MILA RIFUGIATI TORNATI A CASA DOPO I RAID RUSSI

    In Siria, oltre 800.000 rifugiati e sfollati hanno fatto ritorno alle proprie case dopo l’inizio dei raid russi contro i terroristi.
  17. L'ESPLOSIONE DELL'A321 SUL SINAI. LO ZAMPINO SAUDITA.

    L’intelligence Usa rivela: probabilmente è stata una bomba dell’ISIS ad abbattere l’aereo russo. Perché l’annuncio viene dalla “intelligence Usa”? Per...
  18. PASSO DOPO PASSO, QUESTI CI PORTANO PROPRIO ALLA TERZA GUERRA

    ​Come già sapete, "Russia accusata di doping di Stato. La Wada, l’Agenzia mondiale antidoping, accusa la Russia e chiede la revoca di tutte le medaglie vinte all’Olimpiade di L...
  19. I FRANCESI SI PREPARAVANO ALLA GUERRA. GIÀ DA PRIMA DELL'ATTENTATO

    Il futuro che i potenti del mondo stanno preparando per noi e per le nuove generazioni è la guerra permanente contro un nemico invisibile, che pertanto non siamo capaci di riconoscere.
  20. STOLTENBERG VUOLE LA NATO IN GUERRA. PUTIN: MA CHI È IL MANDANTE?

    Tutto come da programma: il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha addirittura sollecitato Parigi ad invocare l’articolo 5, che obbliga i paesi membri dell’alleanza a scendere...
  21. STOLTENBERG VUOLE LA NATO IN GUERRA. PUTIN: MA CHI È IL MANDANTE?

    Tutto come da programma: il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha addirittura sollecitato Parigi ad invocare l’articolo 5, che obbliga i paesi membri dell’alleanza a scendere...
  22. CAPTAGON: LA PILLOLA DELL'ORRORE (CREATA DALLA NATO, USATA DALL'ISIS)

    È recente la notizia diffusa da tutti i giornali e siti web di informazione dell'utilizzo da parte dei terroristi dell'ISIS, compresi gli accusati delle stragi di Parigi di venerd&igrav...
  23. HOLLANDE "ALLEATO" DI PUTIN? PER FAVORE, NON CASCATE NELLA MATRIX

    Un lettore commenta che ho sbagliato tutto a sospettare il mega attentato di Parigi di essere un false flag o auto-attentato del regime francese, perché...
  24. MERKEL HA FATTO ENTRARE ERDOGAN NELLA UE. E TUTTI ZITTI

    La Turchia ha fatto domanda di entrata nella UE dal 1962. Sempre tenuta fuori, in anticamera; l’Europa faceva la difficile, la sua “democrazia laica” era un po’ troppo sorvegli...
  25. “AL BAGHDADI MINACCIA ISRAELE!”. COME NO, È TUTTO VERO.

    I telegiornali del Santo Stefano non stanno più nella pelle. Colti da frenesia, aprono tutti sul Califfo che minaccia Israele: “Un audio-messaggio! Di 24 minuti! Lo davano per morto e inv...
  26. IL LEONE DI PALMIRA. RIFLESSIONE IN DUE ATTI SU UNA DISTRUZIONE.

    Sui quotidiani del 4 luglio (2015) leggemmo che i miliziani jihadisti dello Stato Islamico avevano distrutto la Statua del Leone di Palmira, in Siria. Anche se i talebani nel 2001 ci avevano già...
  27. I MISSILI TOW IN MANO ALL'ISIS: SEGNO INEQUIVOCABILE DI UN ACCORDO SEGRETO CIA-UCRAINA

    Veterans Today è in possesso di prove inconfutabili del coinvolgimento di aziende statunitensi in un traffico di armi appartenenti alla NATO, destinate all’Ucraina ma che vengono dirottat...
  28. LE STRANEZZE DEL CASO REGENI...

    Un omicidio con molte stranezze quelle del giovane Giulio Regeni, avvenuto in un paese come l'Egitto il cui governo ha coltivato fino ad ora buone relazioni con l'Italia, in particolare dopo l...
  29. MI RICORDO MONTAGNE VERDI, LE IMPRESE ABBANDONATE DALLO STATO IN LIBIA

    Montagne Verdi, così si chiamava il progetto di Sidi Al Hamri, una new-town che doveva sorgere in Cirenaica ad opera di una joint-venture italo libica, guidata dalla Friulana Bitumi. Dopo la ri...
  30. RIVOLTA POPOLARE NELLA "CAPITALE" DELL'ISIS, I CITTADINI INVOCANO ASSAD

    Quella che viene considerata la capitale dell’Isis in Siria, la città di Raqqa, è stata scossa da una violenta insurrezione popolare durante la giornata di ieri, secondo quanto rip...
  31. "PERCHÉ IL MONDO NON SI INDIGNA DELLE BOMBE A GRAPPOLO MADE IN USA SUI CIVILI IN YEMEN?"

    Le notizie dalla guerra nello Yemen arrivano a fatica fino ai giornali. quando ci arrivano, scompaiono quasi subito. Ma se scompare in un lampo anche la notizia dell'assassinio delle quattro suore...
  32. ERDOGAN MENZIONÒ POSSIBILI ATTENTATI POCHI GIORNI PRIMA DELL'ATTACCO A BRUXELLES

    Meno di una settimana prima degli attacchi terroristici a Bruxelles, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan avvertiva di possibili attentati in città europee, tra cui Bruxelles. “Non vi...
  33. GLI ACCOUNT TWITTER DELLO STATO ISLAMICO PORTANO AL GOVERNO INGLESE

    Twitter ha bloccato gli utenti accusati di ‘molestare’ gli account collegati all'ISIS. Nel frattempo, gli hacker hanno rivelato che gli account Twitter utilizzati dallo Stato Islamico...
  34. 5 ANNI DI SOFFERENZA E DI MENZOGNE: LETTERA APERTA DI PADRE DANIEL AL MINISTRO DEGLI ESTERI DEL BELGIO

    "Possiamo chiederVi di non schierarVi dalla parte degli assassini, ma dalla parte delle vittime innocenti?" Nell'anniversario infausto dei 5 anni della 'rivoluzione siriana'...
  35. L'ATTENTATO IN PAKISTAN E LA LIBERAZIONE DI PALMIRA

    Il feroce attentato in Pakistan, che ha causato 72 vittime innocenti, ha oscurato la notizia della conquista di Palmira ad opera delle forze di Damasco. È proprio quanto si riproponevano gli au...
  36. L'ISIS SCONFITTO A PALMIRA. GRANDE NOTIZIA! MA NON PER CERTA STAMPA

    Il candidato del Partito Democratico Bernie Sanders ha vinto gli ultimi 6 Stati nella corsa alle primarie, ma di servizi giornalistici sulle sue vittorie (in alcuni casi schiaccianti) se ne sono visti...
  37. ANCHE L'ARAMAICO TRA LE VITTIME DELL'ISIS

    La brutalità medievale che fa da eco all’avanzata dello Stato Islamico in Iraq minaccia non solo la popolazione locale ma anche la cultura. Distruzioni di moschee e monumenti seguono di p...
  38. TROVA LE DIFFERENZE: PALMIRA (E NON SOLO) PRIMA E DOPO L'ISIS

    Sono immagini terribili quelle che stanno circolando in queste ore e che documentano le devastazioni al sito archeologico di Palmira (e non solo)...
  39. NIENTE PACE AI SIRIANI: WASHINGTON VUOLE LA RIVINCITA

    La grande offensiva di Russia e Siria per la riconquista di Aleppo è sospesa. Mosca sa che i jihadisti sono stati riforniti di armamento tale da infliggere alle sue forze aeree perdite insosten...
  40. CHI LI HA RESI COSÍ ISLAMISTI?

    É possibile che coloro che ci vengono presentati dai nostri media come i nemici più terribili e oscuri dell’Occidente, per mezzo secolo abbiano preso parte ad ogni guerra in qualit...
  41. COME L'UNIONE EUROPEA MANIPOLA I PROFUGHI SIRIANI

    La crisi dei profughi che ha colpito l’Unione europea durante il secondo semestre 2015 è stata orchestrata artificialmente. Tuttavia, parecchi gruppi hanno tentato di strumentalizzarla, s...
  42. DA MOSCA 960 MILIONI DI DOLLARI PER LA SIRIA

    L'annuncio del primo ministro siriano Wael Al-Halqi. Serviranno a ricostruire la rete elettrica e gli impianti di produzione del petrolio...
  43. TUTTO QUELLO CHE NESSUN GIORNALE E NESSUNA TV VI DIRÀ MAI. L'INTERVENTO DI TOM BOSCO ALLA LIBRERIA "ALEF" DI RAVENNA.

  44. ORLANDO. STRANA LA DITTA PER CUI LAVORAVA MATEEN

    La G4S è una multinazionale britannica, una grande agenzia paramilitare (anzi, la dicono più grossa delle stesse forze armate britanniche) che offre servizi di sicurezza e sorveglianza;...
  45. L'ITALIA ALLA GUERRA IN SIRIA A FIANCO DI ERDOGAN IN TOP SECRET

    Operazione top secret dell’Esercito italiano al confine turco-siriano. Il 6 giugno, una batteria di missili terra-aria...
  46. DUTERTE ACCUSA DI TERRORISMO REGNO UNITO E STATI UNITI D'AMERICA

    Il nuovo Presidente delle Filippine Rodrigo Duterte ha accusato il Regno Unito e gli Stati Uniti d’America di essere i principali responsabili della diffusione del terrorismo.
  47. ASSANGE GETTA OMBRE SULLA CLINTON: FINANZIATA DA SAUDITI E DA SOCIETÀ FRANCESE IN ODORE DI ISIS

    L’Arabia Saudita potrebbe essere il più grande donatore della fondazione della famiglia Clinton, secondo Julian Assange, che conferma il legame emerso tra la candidata democratica e l'...
  48. “NON DISTRUGGETE IS, CI SERVE ANCORA!”, SBOTTA IL PROFESSOR IFRAIM

    “Solo la follia strategica che prevale oggi a Washington può accettare come positiva la distruzione di Daesh – Essa non farà che dare più potenza all’asse Mosca-...
  49. TRUMP VINCE. ECCO PERCHÉ SARÀ GUERRA

    Una parte notevole dell’opinione pubblica americana ormai sa – dai blog alternativi – che Smartmatic, la ditta che fornisce le macchine per votare a 16 stati della federazione, &egra...
  50. UN ALTRO MORTO VICINO AD ASSANGE. MA FORSE IN WIKILEAKS SONO I SERVIZI USA ANTI-HILLARY

    Aveva 76 anni Gavin MacFadyen, direttore di Wikileaks, sostenitore e mentore di Julian Assange, e da tempo lottava col cancro. Ma il fatto che la sua morte, annunciata d’improvviso, venga aggiun...
  51. SIRIA: COME È COMINCIATA, E ABBIAMO DIMENTICATO

    Rievochiamo come cominciò. 6 marzo 2011. A Darah dei ragazzini della stessa famiglia (tra i 9 e i 14 anni) scrivono insulti contro Assad sul muro della caserma di polizia. Vengono arrestati. La...
  52. GLI AGENTI DELLA CIA CATTURATI AD ALEPPO

    Le autorità siriane, grazie a dati accurati, sono arrivate nel comando supremo degli ufficiali occidentali e arabi nascosto nel seminterrato di un quartiere di Aleppo est, catturandoli tutti vi...
  53. PERCHÉ ABBIAMO LA MOGHERINI E LA MERKEL, E NON UNA TULSI GABBARD?

    Tulsi Gabbard, piacente deputata delle Hawaii, democratica, s’è recata riservatamente in Siria (...). Lo scopo della missione,“fact-finding, per aiutare a finire il conflitto in Sir...
  54. CINQUE SEGNALI GRAVI INTORNO A TRUMP

    La ripresa della guerra in Donbass, prove di Rivoluzione colorata, Obama in modalità eversione, agenzie di spionaggio contro il capo, il riarmo jihadista.
  55. ANCHE M5S VOTA PER REVOCARE IMMUNITÀ A MARINE LE PEN

    Il Parlamento dell'Ue chiede la revoca dell'immunità a Marine Le Pen (su proposta M5S).
  56. MILIARDI AL PENTAGONO? COME DROGA A UN TOSSICO

    In  pochi giorni, Donald Trump ci ha fatto sapere che vuole rammodernare l’arsenale atomico in modo da rendere possibile una guerra atomica “limitata”. Che i suoi generali...
  57. PROVOCANO L'INSURREZIONE. SONO COSÌ CIECHI?

    Probabilmente avrete già letto che a Marine Le Pen è stata tolta l’immunità parlamentare... L'analisi lucida e le rivelazioni inquietanti di Maurizio Blondet, con impor...
  58. GLI USA PIANIFICANO UNA SECONDA INVASIONE DELL'IRAQ (E DELLA SIRIA)

    Il piano di Trump per sconfiggere l'ISIS: un'altra invasione statunitense?
  59. L'OCCIDENTE FARÀ TESORO DELLA LEZIONE SIRIANA?

    Il buon giornalismo esiste ancora, come dimostra l'intervista di Fulvio Scaglione a Bashar Al-Assad. Che ci invita a far tesoro di una lezione importante....
  60. AFFARI COL NEMICO. UN VECCHIO VIZIO

    Commerciare con il nemico è una pratica ben diffusa da sempre, ma si è consolidata nei conflitti contemporanei fin dalla Grande Guerra: per alcuni dirigenti di grandi banche, imprese mul...
Privacy Policy   |   Cookie Policy