Articoli associati al Tag "Francia"

Trovati 44 risultati per la ricerca
  1. LA GUERRA CIVILE ARABA

    Al di là delle strategie degli Stati, i popoli del mondo arabo si dividono ora in due campi che non sono determinati da conflitti di classe, né dalla Resistenza al sionismo, e nemmeno da...
  2. LA TENTAZIONE ANTI-AMERICANA DI FRAU-MERKEL

    La Germania dell’era Merkel non sembra apparentemente avere nulla di eversivo rispetto all’attuale assetto politico, economico e strategico mondiale: se all’interno domina un politic...
  3. NICOLAS SARKOZY HA ORDINATO L’ASSASSINIO DI HUGO CHAVEZ

    Il Ministro dei servizi correzionali venezuelano, Iris Varela, ha annunciato sul suo account Twitter l’espulsione di un cittadino francese noto come Frédéric Laurent Bouquet,...
  4. “LA FRANCIA IN COSTA D’AVORIO”: INTERVISTA A TONY AKMEL

  5. DALLE RUSSIE CON HUMOUR. E UN TOCCO DI COMICITÀ

    Questo è un pezzo estivo che vuol essere leggero e, una volta tanto, disimpegnato: metto le mani avanti. Tanto più che “Russia” e “senso dell’umorismo” sono...
  6. SIAMO TUTTI DIEUDONNÉ

    Mentre il mondo occidentale si commuove per i morti, si preoccupa per i vivi e parla di guerra di religione pur non avendone alcuna, leggo quest'oggi una notizia interessante. Nella Francia della...
  7. MALI…ZIOSI PENSIERI

    Molto probabilmente tra chi sta leggendo queste righe saranno in pochi a sapere dove si trova il Mali, eppure questo poverissimo e dimenticato Paese africano ha qualcosa che attira irresistibilmente l...
  8. "LA TEORIA DEL GENDER NON ESISTE! MAI ESISTITA!"

    hi crede che esista una volontà pubblica di instillare la teoria del “gender” negli scolari è “bigotto”, “sessuofobo”, uno che ha problemi di gestione...
  9. LA RUSSIA BLOCCA I PIANI STATUNITENSI DI INVASIONE DELLA SIRIA

    Il problema dei profughi siriani maturava lentamente e costantemente fornendo il pretesto ideale per un”intervento umanitario’ degli Stati Uniti nel Paese. Ma la Russia arriva prima e il m...
  10. SU CHARLIE HEBDO PIOMBA IL SEGRETO. MILITARE.

    I giudici non potranno indagare: il ministro degli interni francese ha bloccato ogni ulteriore inchiesta sull'eccidio compiuto da Amedy Coulibaly: sécret défense.
  11. 15 SEGNALI INDICANO CHE L’ATTACCO A CHARLIE HEBDO È STATA UN’OPERAZIONE FALSE FLAG

    Probabilmente l’articolo più importante pubblicato fino da oggi sull’attentato a Charlie Hebdo. Un’impressionante ricostruzione degli eventi, delle persone e della cronologia...
  12. IO NON SONO CHARLIE HEBDO

    Charlie Hebdo – lo sappiamo tutti – è la redazione del giornale satirico vittima del terribile attentato terroristico del 7 gennaio 2015, in cui hanno perso la vita molti dei suoi v...
  13. I FRANCESI SI PREPARAVANO ALLA GUERRA. GIÀ DA PRIMA DELL'ATTENTATO

    Il futuro che i potenti del mondo stanno preparando per noi e per le nuove generazioni è la guerra permanente contro un nemico invisibile, che pertanto non siamo capaci di riconoscere.
  14. STOLTENBERG VUOLE LA NATO IN GUERRA. PUTIN: MA CHI È IL MANDANTE?

    Tutto come da programma: il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha addirittura sollecitato Parigi ad invocare l’articolo 5, che obbliga i paesi membri dell’alleanza a scendere...
  15. HOLLANDE "ALLEATO" DI PUTIN? PER FAVORE, NON CASCATE NELLA MATRIX

    Un lettore commenta che ho sbagliato tutto a sospettare il mega attentato di Parigi di essere un false flag o auto-attentato del regime francese, perché...
  16. HOLLANDE METTE AL BANDO IL "COMPLOTTISMO"?

    Su richiesta del Presidente François Hollande, il Partito Socialista francese ha pubblicato in questi giorni una Nota sul movimento internazionale «cospirazionista». Lo scopo: elabo...
  17. SIRIA: L’OCCIDENTE È NUDO?

    Nel pomeriggio di ieri, l’Ansa lanciava una notizia che dovrebbe far riflettere tutti quei giornalisti (e soprattutto i loro lettori, ascoltatori e spettatori) che finora hanno spacciato per ver...
  18. NATALE D'EUROPA, 1914

    Natale 1914, trincea nelle campagne francesi. I soldati francesi e tedeschi fraternizzano al suono delle canzoni natalizie e, almeno per un giorno, la guerra aspetta le esigenze degli uomini.
  19. LIBIA: PETRO(DOLLARI), ORO(DOLLARI)... ACQUA(DOLLARI)

    Il controllo sulle risorse idriche sta diventando il fattore più importante nella politica mondiale. L’attuale guerra in Libia è la prima guerra per l’acqua potabile?
  20. OPERAZIONE SARKOZY: COME LA CIA HA PIAZZATO UNO DEI SUOI AGENTI

    Nicolas Sarkozy deve essere giudicato sulla base delle sue azioni e non della sua personalità. Ma quando le sue azioni sorprendono i suoi stessi elettori, è legittimo guardare in dettagl...
  21. IL VERO MOTIVO PER CUI HANNO FERMATO SARKOZY

    Ora anche i media mainstream sembrano accennare ai finanziamenti di Gheddafi all'ex presidente francese. Forse il leader libico fu ucciso per questo? E perché Sarkozy avrebbe tentato anche...
  22. SARKOZY, LA NATO E L'ORO DI GHEDDAFI

    In questi giorni, grazie alla pubblicazione delle email di Hillary Clinton, che all'epoca della guerra in Libia era Segretario di Stato dell'amministrazione Obama, trova conferma una delle pri...
  23. LA MIA GROSSA, GRASSA GUERRA MONDIALE

    Nell'ultimo numero di PuntoZero ho affrontato diversi argomenti, e principalmente quello della cosiddetta Terza Guerra Mondiale a cui forse ci staremmo preparando: una guerra su scala globale, che...
  24. DISPONIBILE NEXUS NEW TIMES N. 120

    Leggi in anteprima l'editoriale di Tom Bosco - Leggi il Sommario - Sfoglia l'anteprima della rivista
  25. MI RICORDO MONTAGNE VERDI, LE IMPRESE ABBANDONATE DALLO STATO IN LIBIA

    Montagne Verdi, così si chiamava il progetto di Sidi Al Hamri, una new-town che doveva sorgere in Cirenaica ad opera di una joint-venture italo libica, guidata dalla Friulana Bitumi. Dopo la ri...
  26. "PERCHÉ IL MONDO NON SI INDIGNA DELLE BOMBE A GRAPPOLO MADE IN USA SUI CIVILI IN YEMEN?"

    Le notizie dalla guerra nello Yemen arrivano a fatica fino ai giornali. quando ci arrivano, scompaiono quasi subito. Ma se scompare in un lampo anche la notizia dell'assassinio delle quattro suore...
  27. ABDESLAM: A PROCESSO "NON PRIMA DEL 2020" (NON C'È FRETTA).

    L’avevamo notato in tanti, ma adesso (grazie al sito Panamza) mettiamo meglio a fuoco la stranezza dell’arresto di Salah Abdeslam, “la mente” degli attentati di Parigi, sfuggit...
  28. CONTRO LA UE NASCE LA RIVOLTA. PRET-À-PORTER

    Sabato notte, 9 aprile: in Francia, “Nuit Debout” in oltre 60 città, immense folle, disordini a Parigi. Nuit Debout (notte in piedi) è un movimento dal basso contro le nuove...
  29. L’ERA DIGITALE E IL PARADOSSO DELLA PRODUTTIVITÀ

    La rivoluzione digitale e il suo impatto sulla società ci è sempre stato venduto fino ad ora come necessario ed economicamente produttivo, quindi arricchente, per le nostre singole vite...
  30. IL PIANO DI FRANCIA E GERMANIA PER IL "SUPER-STATO" UE

    La maschera è finalmente caduta, il vero motivo del "BREXIT" è un pamphlet di 10 pagine sul piano UE di Francia e Germania ora di pubblico dominio, sulla creazione di un "...
  31. ASSANGE GETTA OMBRE SULLA CLINTON: FINANZIATA DA SAUDITI E DA SOCIETÀ FRANCESE IN ODORE DI ISIS

    L’Arabia Saudita potrebbe essere il più grande donatore della fondazione della famiglia Clinton, secondo Julian Assange, che conferma il legame emerso tra la candidata democratica e l'...
  32. NUDITÀ VELATE

    Mentre in Italia si discute su burkini sì e burkini no, in Francia silenziosamente si è già compiuta l'associazione diretta tra appartenenza religiosa e pericolo terroristico....
  33. LA LIBERA STAMPA IN EUROPA. SUONA LO STESSO SPARTITO.

    Guardate le pagine di Libération. Il giornale della gauche (e dei Rotschild) impegnato a fondo nella satanizzazione di Vladimir Putin. Lo stesso spartito suonato in Italia da La Stampa e da Rep...
  34. COME LA MARINA RUSSA SALVÒ GLI STATI UNITI

    “Dio benedica i russi!“, Segretario della Marina degli USA Gideon Welles, sull’aiuto navale russo...
  35. DA BRIVIDO. ACCORDO FACEBOOK-CORPORAZIONI MEDIATICHE FRANCESI PER IL CONTROLLO PREVENTIVO DELLE NOTIZIE

    ..il progetto consta nel dispiegare prossimamente in Francia un dispositivo simile a quello che è stato messo a punto a dicembre negli Stati Uniti con la partecipazione di cinque media e che de...
  36. ATTENTATO DI FIUMICINO, 1985: LE INCREDIBILI ANALOGIE CON L'OMICIDIO REGENI

    Il terrorismo è da sempre uno strumento per sabotare le strategie mediterranee dell’Italia: con la strage del 1985 all’aereoporto di Fiumicino, il terrorista “palestinese&rdqu...
  37. IN FUGA DAI PROFUGHI: PERCHÉ GLI EUROPEI OCCIDENTALI MIGRANO VERSO EST

    Cosa succede se l'afflusso di migranti cambia troppo drasticamente l'ordine delle cose? Lo scorso febbraio il primo ministro ungherese Viktor Orban ha invitato gli europei a riversarsi nel Pae...
  38. L'OCCIDENTE FARÀ TESORO DELLA LEZIONE SIRIANA?

    Il buon giornalismo esiste ancora, come dimostra l'intervista di Fulvio Scaglione a Bashar Al-Assad. Che ci invita a far tesoro di una lezione importante....
  39. ORBAN DICEVA IL VERO: IL PATTO SEGRETO MERKEL-ERDOGAN ESISTE

    Era il dicembre 2015, e il primo ministro ungherese Victor Orban dichiarò pubblicamente che la Merkel stava concludendo un accordo con Erdogan sui migranti, che comprendeva una clausola segreta...
  40. SCANDALO SAKINEH

    Il saggista Bernard-Henry Levy e il Presidente Nicolas Sarkozy hanno mobilitato l’opinione pubblica francese per salvare dalla lapidazione una donna iraniana accusata di adulterio. Travolti dall...
  41. ELEZIONI FRANCESI: QUALCHE SPUNTO DI RIFLESSIONE

    "La minaccia viene da dentro". Con questo sottotitolo si apprestava ad essere proiettato nei cinema d'Oltralpe un film che, censurato per ben due volte a poche ore dalla sua uscita nelle...
  42. AFFARI COL NEMICO. UN VECCHIO VIZIO

    Commerciare con il nemico è una pratica ben diffusa da sempre, ma si è consolidata nei conflitti contemporanei fin dalla Grande Guerra: per alcuni dirigenti di grandi banche, imprese mul...
  43. AFFARI COL NEMICO. UN VECCHIO VIZIO

    Commerciare con il nemico è una pratica ben diffusa da sempre, ma si è consolidata nei conflitti contemporanei fin dalla Grande Guerra: per alcuni dirigenti di grandi banche, imprese mul...
  44. I SEMI DELLA DISTRUZIONE - PARTE 2

    La Rivoluzione Genetica, spronata da una manciata di società transnazionali del settore delle biotecnologie e coadiuvata dai finanziamenti dei Rockefeller, ha creato un mondo nel quale nutrire...
Privacy Policy   |   Cookie Policy