Bob Emenegger fu lo scrittore con il produttore Alan Sandler di un libro e di un documentario televisivo del 1974 intitolato UFO: Past, Present and Future. Il libro aveva lo schizzo di un disco non umano e a forma di uovo che il 25 aprile 1964 sarebbe atterrato presso la Holloman AFB nel Nuovo Messico, in un incontro tra non umani, i nostri militari e uno scienziato. Durante quella cena del 1983, Bob Emenegger suggerì che argomenti validi da studiare per aiutare a comprendere il fenomeno UFO sarebbero le storie accadica, assira e babilonese dell’antica Mesopotamia. Si alzò anche dal tavolo e si diresse verso uno schedario chiedendo a Larry e a me di raggiungerlo. Emenegger tirò fuori un raccoglitore e ci mostrò una lettera dattiloscritta indirizzata a Bob da Richard M. Nixon, con il sigillo in rilievo della Casa Bianca in cima.

Il presidende Nixon

La firma autografa era di Nixon. Emenegger evidenziò le parole “grazie per la tua discrezione sulla delicata questione”. Bob ci disse che la questione delicata era il documentario e il libro del 1974, UFO: Past, Present and Future. In un passaggio dell'intervista fatta a Robert Merril, agente segreto di Richard Nixon, egli riporta l'episodio dell'incontro con il presidente, quando gli chiese se le informazioni che stavano ricevendo da un ET fossero avanzate “come Star Trek?”. Nixon rispose rispose che Star Trek era antiquato. Disse: “Siamo molto, molto avanzati, Robert, rimarresti davvero senza fiato”...


Continua su Nexus New Times #134: https://shop.nexusedizioni.it/collections/nexus-new-times