Era di una settimana fa la notizia che la scienziata dell’ONU Mazlan Othman era stata designata come probabile ambasciatrice che accoglierà gli extraterrestri quando arriveranno sulla terra.

 

Nei vari articoli in rete questo annuncio non era molto chiaro, il New York Post indicava la scienziata come possibile designata per questa carica di ambasciatrice a seguito di un annuncio ufficiale che sarà dato più o meno una settimana dopo la pubblicazione di questa “indiscrezione”; il Sunday Times dava per certo che la scienziata sarebbe stata l’ambasciatrice nominata dall’ONU.

Quello che è successo in questi giorni ha dell’incredibile, prima la smentita da parte del Guardian che pubblica una lettera della astrofisica di origine Malese, riporto le parole del portavoce Onu  Jamshid Gaziyev si esprime chiaramente: “sarebbe bello ma è privo di fondamento

La stessa astrofisica però dichiara: l’Onu è una struttura già pronta per mettere in piedi questo meccanismo”

Il professor Richard Crowther, esperto in diritto nello spazio presso l’agenzia spaziale aggiunge riferendosi alla Othman: “la persona più adatta se un alieno dovesse chiedere di portarlo dal nostro leader”

In questa situazione di annunci e smentite apparentemente clamorose, non si poteva non attendere un intervento di Paolo Attivissimo, il supersbufolatore della rete che ad ogni annuncio più o meno clamoroso riportato in rete, ma soprattutto dei media nazionali e internazionali, non perde l’occasione di sfoggiare la sua perspicace attenzione ai dettagli più insignificanti e difficili da individuare per costruire un processo alla notizia che alla fine si rivela il più delle volte una vera e propria bufala.

Nel caso appunto della notizia in questione in poche righe di commento ha riportato, a mio avviso in modo superficiale, la smentita del Guardian!

Strano, non è da lui cadere in queste “trappole”, o era troppo preso da altri argomenti, i maligni potrebbero sostenere che ha trattato la notizia in modo superficiale perché era troppo preso per il suo intervento alla televisione Svizzera che ha ufficializzato l’apertura di una sede del CICAP nel Ticino da lui stesso capitanata e guarda caso l’argomento principale erano appunto gli UFO.

In verità nelle poche righe del blog si sarebbe limitato a riportare la notizia della presunta smentita, titolo e sottotitolo a parte molto chiari e fin troppo espliciti anticipando i contenuti, ma la frase che definitivamente ha un effetto boomerang e questa:

A nessuno, a quanto pare, è venuto il dubbio che la notizia pubblicata dal giornale britannico potesse magari essere una panzana e che quindi sarebbe stato corretto verificarla prima di pubblicarla. Complimenti.”

Questo il link http://attivissimo.blogspot.com/2010/09/la-bufala-dellambasciatrice-onu-per-gli.html

Dopo che la notizia era apparsa su moltissimi quotidiani italiani e internazionali, dopo che anche la televisione italiana ha dato spazio e risalto a questa notizia, Attivissimo da ascolto al Guardian e NON VERIFICA??

Sembra assurdo ma è così!!

Tutti possono sbagliare, anche lui, ora siamo certi che le voci su di lui non sono vere, non è un alieno è un umano e di questo possiamo oggi esserne sicuri.

Se avesse approfondito prima di uscire con il suo blog avrebbe sicuramente letto che la notizia era vera, che le smentite erano solo un gioco di parole creato appositamente per prendere tempo per lasciare che l’incontro, la discussione dell’agenda in programma e la nomina dell’ambasciatore ONU non fossero condizionati e disturbati da un’opinione pubblica internazionale “variegata” ed estremamente interessata a questo specifico argomento, avrebbe capito che doveva attendere la riunione che è iniziata ieri e si sta concludendo oggi.

Mentre sto scrivendo, questo incontro non si è ancora concluso, quindi di fatto siamo a mezza bufala o mezza verità, ecco appunto l’1 a 1 del titolo, l’astrofisica Malese non è ancora stata nominata, forse verrà nominata o forse no, ma i punti fondamentali della discussione lasciano poco spazio (o molto, dipende dal punto di vista) a libere interpretazioni e a un debole riscontro con la notizia che in questo incontro si sarebbe discusso solo degli oggetti in probabile rotta di collisione (meteore, planetoidi, etc) con la Terra.

Ecco i punti tema della conferenza:

- Chiamare ET o non rispondere neanche al telefono?
- Quesiti societari sollevati dall’individuazione di vita extraterrestre
- Gli studi condotti sulla vita extraterrestre cosa potrebbero svelarci sul futuro dell’umanità?
- Vita extraterrestre e conseguenti questioni politiche per l’agenda dell’ONU

Dall'elenco presente sul sito della Royal Society la Othman è ben presente oltre ad altri illustri scienziati, tra cui un italiano:

Ivan Almar, Stephen Baxter, James Benford, David Brin, Milan Cirkovic, Richard Crowther, Kathryn Denning, Steven Dick, Stephane Dumas, Frans von der Dunk, John Elliott, Lisa Kaltenegger, Claudio Maccone, Michael Michaud, Mazlan Othman, Ted Peters, Margaret Race, Seth Shostak, John Smart, Nicholas Tosca, Doug Vakoch, Clement Vidal, Felisa Wolfe-Simon, Alexander Zaitsev

Troppo tardi Paolo Attivissimo :-D

Non sono un ufologo, anche se devo ammettere che questo argomento riempie le mie giornate nel tempo libero da più di 25 anni (ho iniziato presto, 40 anni il 6 ottobre), negli ultimi 10 anni ho avuto modo in diverse occasioni di approfondire questo argomento con ufologi di fama mondiale, scienziati scettici e meno scettici, giornalisti e ricercatori indipendenti e una certa idea ovviamente me la sono fatta unendo indizi, prove, supposizioni, teorie, etc.

Da un po di tempo gira in rete una notizia che se fosse vera sarebbe incredibile, talmente incredibile che non ci crederò fino a che Paolo Attivissimo non ammetterà che è vera; astronavi enormi (lunghe km???) si stanno avvicinando alla terra.

Recentemente alcune indiscrezioni da parte di militari affermano che il 14 di ottobre di quest’anno sarà un giorno molto probabile per un primo contatto massivo con forme di vita extraterrestre.

Nei mesi scorsi strane spirali di energia elettromagnetica sono state filmate in Norvegia, Australia, Cina, prontamente dichiarate essere il fallimento di improbabili test missilistici russi, personalmente scienziati italiani mi hanno confermato che si tratta di “ esperimenti” militari che utilizzano onde (elettromagnetiche o torsionali???) altamente ionizzanti, con scopi non del tutto chiari; perché poi sono sempre i missili russi a fallire questo è un mistero, visto che tutte le missioni spaziali per il completamento della Stazione Spaziale Internazionale utilizzano propri dei vettori russi perché ad oggi sono considerati i più sicuri al mondo?

Che cosa realmente sta succedendo a Caronia in Sicilia, perché tutto questo mistero, perché non ci raccontano che cosa stanno “combinando” al centro del mediterraneo, che cosa è in preparazione, perché girano solo indiscrezioni, perché chi sa tace, perché solo il corriere della sera (tra i media di rilievo) ha pubblicato un articolo che dire strano è dire poco o nulla?

http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_08/magazine_xfiles_e721d8a8-7daf-11dd-8ad1-00144f02aabc.shtml

Forse perché le foto da sole dicono più di un milione di parole.

 

3

 

 

4


p { margin-bottom: 0.21cm; }a:link { color: rgb(0, 0, 255); }

Perché i “contattati”, i channellizzati, gli stregoni i guru o semplicemente le persone più sensibili ai cambiamenti in Italia e nel resto del mondo stanno letteralmente impazzendo in questo periodo?

I blog e i forum sono pieni dei “deliri” di queste persone, che cosa sta accadendo?

E’ un caso che proprio in questi giorni siamo in allarme terroristico in tutta Europa, dopo i numerosi attentati nei giorni scorsi in Africa, Afganistan, Asia, gli americani si sono preparati con largo anticipo leggasi 11-09?

E’ un caso questo allarme generale e il dispiegamento di truppe giustificato da possibili attacchi terroristici?

A chi mi chiede se gli alieni, che per assurdo forse stanno arrivando, sono buoni o cattivi, rispondo che non lo so, ma sono certo e i segnali lo dimostrano, che il principio di “precauzione” in questo caso è stato attivato da molto, moltissimo tempo e questo da solo spiegherebbe la cortina di mistero che da anni avvolge questo intrigante argomento, almeno con una buona probabilità a questo punto.

La cosa che più mi sorprende è che c’è ancora gente che crede che tutto sia legato alle possibili scie chimiche prodotte da aerei non meglio identificati e che tutto ruoti attorni a questo “mistero”, cercano la pagliuzza nell’occhio e non si accorgono di avere una trave conficcata nei loro occhi.

Loschi personaggi in rete , e purtroppo qualche rara volta anche in televisione, attirano l'attenzione pubblica su fatti certamente discutibili come l'esistenza o meno delle scie chimiche, erigendosi a paladini della giustizia e della morale ambientalista, accusando tutto e tutti con discredito e falsità, ma non si accorgono delle schifezze che mangiano o dell'ambiente in cui vivono senza per forza dover tirare in ballo le scie chimiche...

Per quanto assurdo possa sembrare l'ipotesi più plausibile sulle scie chimiche è quella che vede coinvolte delle misteriose sfere di luce che producono delle strane scie di condensazione chimica che al tempo stesso sono in grado di camuffarsi ,tramite dei sistemi olografici in aerei del tutto simili a quelli comunemente utilizzati per il trasporto di persone o merci; pensare ad un coinvolgimento di poteri occulti terrestri mi riesce difficile lo ammetto, anche se plausibile, su youtube si possono trovare decine di filmati, la chiave di ricerca è “fake plane”, ne vedrete delle belle ve lo posso assicurare.

Per finire, ritornando alla Othman e ai punti in discussione mi riesce difficile immaginare che accademici, scienziati e ricercatori coinvolti dalla Royal Society si siano ritrovati per ridere su delle battute del tipo:

Chiamare ET o non rispondere neanche al telefono?

Sembra assurdo ma a quanto pare dovranno discutere delle tante chiamate intergalattiche che fino ad oggi abbiamo fatto finta di non sentire.

Continua....

Andrea Rampado

Link utili

http://royalsociety.org/extra-terrestrial-life/

http://www.disclose.tv/action/viewvideo/48926/Nick_Pope_on_ufo_presence/

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6387.7

http://www.centroufologicoionico.com/articoli/news/58-onu-verso-unagenda-scientifica-e-sociale-sulla-vita-extraterrestre

http://forum.nexusedizioni.it/index.php