Propaganda o informazione?
Una puntata dedicata ad una panoramica di ciò che sta accadendo in Italia, in Europa e nel mondo, nuovi conflitti e possibili scenari futuri dove, in nome della sicurezza, si vanno a limitare le libertà e i diritti di chi da queste dinamiche ne esce sempre perdente: i cittadini, di qualunque nazionalità.

È passato oltre un mese da quando è andata in onda (21 febbraio), ma gli argomenti sono tutt'altro che obsoleti e continuano a ronzare alle nostre orecchie da mesi ormai: guerra e terrorismo, con riferimento all'ISIS e alle distruzioni e morti da esso operate in Libia, Siria, Iraq, con le relative minacce di invadere l'Europa ed arrivare fino a Roma, tra esasperati allarmismi e sospetti buonismi. Sullo sfondo, l'attentato a Charlie Hebdo, il rischio di una guerra di religione... nel XXI secolo, mentre una vera guerra di religione e una guerra terroristica viene combattuta dal governo di Kiev in Ucraina contro i cosiddetti "separatisti filorussi". Questi e altri gli argomenti trattati a Radio Cooperativa da Jacopo Castellini della redazione italiana di NEXUS e PuntoZero, autore degli articoli Frammentazione e Realtà. Perché una guerra in Europa nel XXI secolo? e Tra Sacro e Profano. Un'altra Storia possibile, ospite con Giacomo Cusummano (M5S) della trasmissione Livingstone condotta da Michele Bovo. Un'occasione per ascoltare una visione degli eventi certamente diversa, e più sferica, rispetto a quella dei mezzi di informazione consueti.

Livingston: Guerra e Terrorismo nel XXI secolo
Con Jacopo Castellini (Redazione italiana di NEXUS New Times e PuntoZero) e Giacomo Cusummano (Movimento 5 Stelle)
Conduce Michele Bovo – Radio Cooperativa (92.7 Mhz in Veneto e Friuli-Venezia Giulia)

Ascolta qui la puntata di Livingston:

Fonte video: canale Youtube di Michele Bovo


Per approfondire:
Frammentazione e Realtà. Perché una guerra in Europa nel XXI secolo?, su PuntoZero n. 9
Tra Sacro e Profano. Un'altra Storia possibile, su PuntoZero n. 10