La Cina sta progettando una nuova megalopoli che avrà le dimensioni del Kansas con una popolazione sei volte più grande di quella dell'area metropolitana di New York. Jing-Jin-Ji collegherà Pechino, Tianjin e la provincia di Hebei - “Jing” per Beijing (Pechino), “Jin” per Tianjin e “Ji”, il nome tradizionale usato per Hebei – per rinnovare l'economia del Nord del Paese, secondo il New York Times.

Se sarà realizzata, la nuova supercittà ospiterà 130 milioni di persone – più di un terzo della popolazione degli Stati Uniti – e attraverserà le tre regioni per 82mila miglia quadrate complessive, le stesse dimensioni del Kansas.
Ma alcune delle nuove strade e i sistemi ferroviari dell'area non saranno completati prima di anni. Yanjiao, nella provincia di Hebei, è la sede di ristoranti e di edifici di 25 piani, ma manca di ospedali e di scuole a supporto della sua popolazione, che è cresciuta di dieci volte – 700 mila nuovi residenti – negli ultimi dieci anni.
“Le strade vengono inondate dalla pioggia perché non c'è drenaggio” racconta al NYT Xia Zhiyan, residente di Yanjiao. “Hanno già costruito appartamenti su appartamenti senza i servizi più basilari”. Nel frattempo, il Presidente Xi Jinping appoggia i piani ambiziosi per Jing-Jin-Ji.

In aggiunta, ad ogni città è stato assegnato un ruolo economico specifico: Pechino si focalizzerà su cultura e tecnologia, mentre Tianjin diventerà la base della ricerca per la manifattura. Il ruolo di Hebei è ancora abbastanza indefinito, ma potrebbe ospitare industrie minori, come quelle del mercato tessile, secondo il NYT. La Cina si sta inoltre adoperando per introdurre una ferrovia ad alta velocità nell'area, con treni che viaggiano ad una velocità che va tra 150 ed i 185 miglia all'ora, permettendo all'area urbana di espandersi tagliando radicalmente il tempo di percorrenza per i pendolari. “La velocità sostituisce la distanza. Ha ampliato radicalmente la portata di cosa un'area economica può essere” ha raccontato al New York Times Zhang Gui, professore all'Università della Tecnologia di Hebei.

Fonte in lingua inglese: sputniknews.com
Traduzione italiana di Nexus Edizioni

Immagine in apertura: © Flickr/ Trey Ratcliff (fonte: Sputnik)