Ken Robinson parla del pensiero divergente e della necessità di ripensare il sistema scolastico: