Come diceva Cicerone, mala tempora currunt (corrono brutti tempi). Mi riferisco in particolare alla difficile situazione in cui si trova la rivista che avete fra le mani. La crisi economica generalizzata ormai da diversi anni, infatti, ha colpito pesantemente anche la nostra realtà editoriale.

Il protrarsi di questa situazione, nonostante l’impegno e la dedizione profusi per migliorare la rivista sotto il profilo grafico e addirittura affiancargliene un’altra (PuntoZero), che ne integrasse i contenuti e riempisse parzialmente i fisiologici tempi di attesa fra un’uscita e l’altra di un periodico con cadenza bimestrale come NEXUS, sta mettendo seriamente a rischio il proseguimento della nostra attività.

Le nostre testate non godono di alcun tipo di finanziamento pubblico, e sinora hanno potuto reggersi soltanto grazie alla qualità dei loro contenuti editoriali e all’apprezzamento da parte di una schiera di lettori determinati a fruire di un’informazione realmente libera, indipendente e fuori dagli schemi, ai quali va il nostro sincero ringraziamento. Lettori che nel corso di oltre un ventennio hanno potuto ampliare la propria visione del mondo e della realtà, e conseguentemente la consapevolezza del proprio potere personale nelle loro scelte in campo sociale, medico, economico e spirituale.

Paradossalmente, i tentativi istituzionali di restringere la libertà di espressione in rete rendono ancora più importanti e vitali le informazioni veicolate su carta attraverso le nostre riviste, fra le poche ormai rimaste a proporre un giornalismo onesto, obiettivo ed equidistante.

Sinora le difficoltà in cui ci siamo trovati le abbiamo sempre superate con ottimismo, entusiasmo e notevoli sacrifici, anche sul piano personale. Ora abbiamo un estremo bisogno di disporre delle risorse necessarie, nonché di estendere significativamente il bacino dei nostri lettori.

Per questo il vostro aiuto oggi è ancora più importante: regalando un abbonamento alle persone a voi più care e potenzialmente interessate; sottoscrivendo un abbonamento sostenitore, versando quanto riterrete più giusto; pubblicizzando la vostra azienda o attività commerciale attraverso le pagine delle riviste e sul nostro sito web.

Vi ringraziamo fin d’ora per quanto riuscirete a fare, non fosse altro che promuoverci e farci conoscere presso la cerchia di persone o colleghi con i quali interagite socialmente nel vostro quotidiano. Noi crediamo profondamente in quello che stiamo facendo e nella sua importanza a beneficio di tutti, e sappiamo per certo che lo stesso vale per la maggior parte di voi.

Ediutoriale di Tom Bosco, tratto dall'ultimo numero di NEXUS

ACQUISTA LA TUA COPIA

SFOGLIA L'ANTEPRIMA DELLA RIVISTA

REGALA UN ABBONAMENTO